giovedì 9 agosto 2012

TORNIMPARTE - 10/11/12 AGOSTO 33 FESTA DELLA MONTAGNA E SAGRA DEL PROSCIUTTO

E anche quest'anno siamo giunti ad una delle sagre più antiche dell'aquilano ... la SAGRA DEL PROSCIUTTO, ambientato nel luogo ideale per onorare questo alimento pregiato, la MONTAGNA!!!

Giunta alla 33° edizione, si propone, con la realizzazione di ben 800 posti a sedere al coperto fuori dal centro abitato di Villagrande, alle pendici del monte Ruella, di far godere a bambini e famigliole, la bellezza della vita nella natura incontaminata.

Il programma delle tre giornate prevede l'apertura degli stand gastronomici alle 20 per venerdì e sabato, mentre domenica saranno aperti anche a pranzo. Inoltre sempre durante le serate ci sarà ... la RUOTA DELLA FORTUNA!!! Gli stand offrono non solo i classici panini con il " festeggiato" prosciutto, anche le pizze fritte, diverse tipi di pasta, minestre, arrosticini, bruschette, salsicce e dolci fatte in casa dalle donne del paese.

Sempre domenica la manifestazione si chiuderà con la "marcia SULLE TRACCE DI ANNIBALE, giunta anch'essa alla 33^ edizione e con la rievocazione storica del 4° PALIO DEI TERZI,  preceduti dagli sbandieratori e musici provenienti dalla città di Velletri. E per tutti i giovani, tutte le sere... DISCOTECA SOTTO LE STELLE!!!

Marcia "SULLE TRACCE DI ANNIBALE":
Tempo di percorrenza minimo circa 1 ora e mezza.
Il primo tratto si svolge su di una strada asfaltata, dopodichè si imbocca una stradina di montagna che porta al valico della forca di Castiglione, si prosegue poi lungo il crinale della montagna La Piaggia per riscendere ai fontanili di Ruella,un antico percorso romano, per poi scendere per la strada bianca parallela al passo di Annibale per ritornare sulla strada asfaltata che porta al punto di partenza.
Sono previsti punti di ristoro lungo il percorso e all'arrivo è prevista una colazione con panino al prosciutto.
La marcia è di circa 15 km.

PALIO DEI TERZI:

Sospeso negli anni 80, è ormai da 4 anni che questa suggestiva rappresentazione viene riproposta. I protagonisti sono i "terzi", che storicamente parteciparono alla nascita de L'Aquila e che compongono il comune di Tornimparte. Nel palio sfilano con i loro stemmi e con gli asini, che tanto importanza hanno avuto, anticamente, nella vita pratica della montagna.

Questa è la locandina uffiale della manifestazione:



E questa è ... L'Aquila da vivere!!!

P.s. i miei vivi complimenti vanno agli organizzatori di questa manifestazione, che hanno saputo mettere in pratica un programma ricco non solo di eventi, ma soprattutto di storia!!!

Nessun commento:

Posta un commento