lunedì 6 giugno 2011

Scoprire l'Abruzzo - giugno 2011

Salve a tutti ... voglio iniziare questo blog con una serie di post dedicati alla bellissima regione abruzzese (regione che mi ha adottata), concludendo con la città de L'Aquila, per riscoprirla ed apprezzarla!

Iniziamo con una serie di sagre, fiere e mercatini nel territorio abruzzese per il mese di giugno, ottimo modo per passare dei fine settimana all'insegna della cultura e della tradizione.

Da venerdì 24 giugno 2011 a domenica 26 giugno 2011 a Penne in provincia di Pescara avviene la suggestiva manifestazione intitolata "Cummara a Fiure"
La cummara a fiure (madrina di fiori), indica un patto di amicizia suggellato attraverso lo scambio di semplici fiori.
Negli ambienti rurali abruzzesi, fino a pochi decenni fa, era una tradizione molto sentita, che si rinnovava di anno in anno e tramandata di generazione in generazione.
Il solstizio d’estate era l’occasione per molti di consolidare i sentimenti di amicizia o crearne di nuove.
La notte di San Giovanni è da sempre vista come un momento carico di magie e prodigi, durante il quale tutti gli elementi della natura acquistano per un breve ma intenso arco di tempo un influenza positiva.

L’evento sarà accompagnato da degustazioni, mostre, proiezioni, spettacoli musicali e teatrali, feste, fuochi, mercatini dei prodotti tipici che si protarrà fino al mattino.
Per info vi consiglio di visitare il sito della pro loco di Penne http://www.artespenne.com/, ricco di notizie sull'evento.

Il 25 giugno a Ortona (Chieti) all'Agriturismo "L'Antico Feudo" sarà organizzato WEEK END CON DELITTO. L'azienda agrituristica supportata dalla compagnia teatrale Ventonotturno, ha organizzato un week-end con delitto, una formula di soggiorno particolare per chi ama il mistero, i gialli e l'investigazione, ideale per chi ama i gialli e l'arte d'investigare, abbinata ad un bellissimo fine settimana da passare immersi nella natura.
Per info vi consiglio come sempre il sito: www.lanticofeudo.it (sito che considero davvero ben fatto).

Il 26 giugno, in occasione della festa cristinana del CORPUS DOMINI, vi propongo alcune manifestazioni particolari:

- Pescasseroli (L'Aquila) INFIORATA DEL CORPUS DOMINI 
Negli anni ai tradizionali altarini rappresentanti delle sacre scritture è stato affiancato un tappeto ornamentale composto da fiori e altri materiali come posa di caffè e petali di fiori, vetro, segatura, trucioli, sabbia, farine varie, ecc...
Dopo l'accurata preparazione dei fiori e dei materiali il tappeto,  composto da tutti i paesani,  per le vie del paese nell'arco di una nottata dalle 03:00 alle 10:00 del mattino seguente.
Soltanto il sacerdote con il SS. Sacramento ha il privilegio di camminare sul tappeto di fiori durante la processione, mentre il popolo segue ai lati.
Info http://www.pescasserolionline.it/

-Magliano dei marsi (L'Aquila) Festa dell'Infiorata. Anche qui il giorno del "Corpus Domini" al passaggio della processione è usanza gettare petali di fiori o abbozzavare in terra dei disegni che richiamavano proprio il tema religioso. La notte che precede la festa del Corpus domini, le associazioni del paese e gruppi di giovani, depongono con abilità il materiale colorato cosi' da formare un immenso tappeto che si snoda lungo la strada principale di Magliano.
La sera del Corpus Domini su questo tappeto incederà il sacerdote portando il Corpo di Cristo e dalla parte più alta della strada impartirà la grande benedizione eucaristica.

Per che avesse ulteriori notizie su questi eventi o vuole raccontare la propria esperienza ... commentate commentate.

Alla prossima, Lian.


 


2 commenti:

  1. mi piace la tua iniziativa. valorizzare il nostro territorio non basta mai, soprattutto quando le istituzioni fanno di tutto per affossare le nostre bellezze con tutte le cagate (scusa la parola) che servono loro per fare soldi, non pensando ai cittadini...

    RispondiElimina
  2. Ora ti faccio pubblicità sul mio blog e su facebook!!! bravissima!!!!

    RispondiElimina