giovedì 23 giugno 2011

Grotte di Stiffe, sabato si riapre!!!

SAN DEMETRIO. Dopo oltre due anni, sabato 25 giugno, verranno riaperte al pubblico le Grotte di Stiffe. Verranno restituite ai turisti alle 11,30, dopo il taglio del nastro, presenti l'arcivescovo, Giuseppe Molinari, e il sindaco di San Demetrio, Silvano Cappelli.
La manifestazione avrà inizio alle ore 10,30 con i messaggi di saluto delle autorità invitate ad intervenire,tra le quali la municipalità di Livigno che ha donato le due strutture di legno dove sono stati ricollocati gli uffici,le attività di ricezione e servizi per il turista, in sostituzione della vecchia scuola di Stiffe, abbattuta nel post- terremoto a causa dei danni subiti il 6 aprile, e che prima ospitava tali attività. «Siamo emozionati e contenti» Gaetano Serafino, presidente della Progetto Stiffe S.p.A. ente gestore del complesso turistico, «dopo oltre 800 giorni potremmo restituire alla comunità ed ai turisti una delle più belle attrazioni dell'Abruzzo e del centro Italia. Non sarà facile riportare in breve tempo il numero dei visitatori ai livelli di prima del terremoto ma è nostra intenzione mettercela tutta. Vorremmo inoltre che le Grotte di Stiffe siano maggiormente conosciute proprio dagli abitanti dell'Aquila e delle località limitrofe e da loro stessi propagandate quale veicolo di attrazione per il nostro territorio. Per questa ragione sabato e domenica prossima ci sarà l'ingresso gratuito per coloro che verranno a farci visita».

«Il nostro principale obiettivo» afferma Mimmo Iovannitti, amministratore della S.p.A. «sarà quello di far diventare le Grotte di Stiffe, in breve tempo, il volàno per il rilancio turistico dell intero territorio aquilano proponendo, oltre alle stupende cavità carsiche, anche una serie di iniziative culturali, di intrattenimento e ricreative che a partire da questa estate rendano il territorio su cui operiamo, un polo di attrazione per passare delle belle giornate in mezzo alla natura alle pendici del Parco Sirente-Velino». «A breve presenteremo» continua Iovannitti «il programma delle iniziative di estate a Stiffe che conterrà le date delle proposte che gratuitamente proporremo a tutti coloro che verranno a farci visita per passare una giornata insieme, ad iniziare già dal prossimo week-end che vedrà protagonisti gli "Uomini d'arme" con le loro esibizioni in costume medievale».

(Fonte web: http://www.ilcentro.it/)

3 commenti:

  1. che bella notizia! è questa l'Italia che mi piace, che si rialza dopo una batosta e che sa valorizzarsi!

    RispondiElimina
  2. Evvivaaaaaaaaa.... Si organizza la gita!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. intanto è un bene diffondere la notizia (io me l'ero persa, ad esempio!). Toccherà poi organizzare una bella escursione fuori porta :D

    RispondiElimina